Il medagliere dei Mondiali.


Oro 9
Argento 4

Bronzo

3

 
 
    Trillini il suo fioretto e d'oro
Straordinaria impresa della ventunenne marchigiana che fa sua anche la Coppa del Mondo battendo la germanica Fichtel.
img
 

La Premiazione

Budapest, 13 Giugno 1991

Giovanna Trillini ha concluso da dominatrice assoluta una giornata che l'ha vista protagonista di incredibili rimonte, con un temperamento ed una grinta da far invidia anche ai capi storici della spedizione italiana, arrivata qui in Ungheria con un bel carico di speranze.

In finale, Giovanna e' stata perfetta. Ha continuato a concedere poco spazio alla sua avversaria, la rumena Grigorescu, cosi' come aveva fatto in precedenza con la Fichtel e tutte le altre. Quasi una formalita', la conquista dell'oro, con una condotta di gara che in breve l'ha proclamata numero uno nel fioretto, 8 anni dopo la Vaccaroni, realizzando uno splendido en plein con la conquista della Coppa del Mondo. 

 

 

    Trillini fioretto d'oro
img
 
img
Il punto finale
img
Giovanna Trillini

Citta' del Capo, 15 luglio 1997

Quel viso tirato, il fisico asciutto, una freddezza che sembra figlia di una ritrovata determinazione. Giovanna Trillini e' tornata, con la sua scherma aggressiva, con quel modo di essere superiore alle altre che la rende devastante, con quella lucidita' che ne rivela tutta la classe.
<<Questo Mondiale e' un punto interrogativo per me>> aveva detto alla vigilia, ma adesso il quesito e' risolto. E' lei, a sei anni di distanza dal primo titolo irridato, la nuova padrona del mondo e quel conto aperto con una gara che molte volte le e' sfuggita, ha segnato un'importante tappa a suo favore.
Alla stoccata finale del suo Mondiale (15-10 contro la tedesca Bau), Giovanna reagisce con compostezza, poi le prime parole dopo l'oro danno subito un'indicazione precisa dei suoi pensieri: <<Dedico questo oro alla mia famiglia, loro capiranno.>> Non nomina il padre, che ha perso di recente, mai i suoi occhi commossi sul podio mentre ascolta l'inno parlano di lui.

dalla Gazzetta dello Sport

| Indietro | Home |

Copyright 2001 [Giovanna Trillini]. Tutti i diritti riservati.
Aggiornato il: 29-09-04 .